Il caffè dell'Ambasciatore


L’abitudine di consumare il caffè aggiungendo miele o zucchero pare sia dovuta all’Ambasciatore dell’impero Ottomano Soliman Aga, il quale, nella sua splendida casa parigina, alla fine del 1600, era solito servirla anche alle dame dell’aristocrazia Francese, le quali però trovavano la bevanda troppo amara.Di qui l’idea, indubbiamente molto diplomatica, di addolcirla e renderla così gradevole anche alle sue gentili ospiti.

#SolimanAga #caffè #caffènel1600 #caffèezucchero

45 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • YouTube Social  Icon

©2007 AROMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI



 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER