Un caffè da Re


Luigi XV, grande intenditore della nera bevanda (passione che condivideva con la sua favorita, la contessa Du Barry), tostava personalmente i chicchi in un bruciatore in argento massiccio e preparava il caffè in una delle personali caffettiere realizzate per lui dal gioielliere di corte.


0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • YouTube Social  Icon

©2007 AROMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI



 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER